skip to Main Content

BIG DATA #3 – marzo 2020

Newsletter Big Data

BIG DATA è la newsletter dell’Istituto per la Cultura dell’Innovazione dedicata alla tecnologia e alla politica internazionale. È gratuita e ci si iscrive qui.


Tracciare la pandemia (e noi)
Gli Stati ricorrono ai big data per cercare di contenere la diffusione del COVID-19, usando app di tracciamento e sistemi di analisi. Ma ci sono dei problemi, per i governi e per i cittadini. L’approfondimento dell’Economist.

Più sorveglianza di massa
Il coronavirus ha fornito al governo cinese il pretesto per estendere la sorveglianza di massa. Queste misure di tracciamento non svaniranno con la fine dell’emergenza. Anzi: diventeranno la nuova normalità, scrive il Guardian.

Il Nuovo Internet cinese
La Cina ha intenzione di realizzare un Internet «nuovo» e più in linea con il suo modello autoritario di governance: lo spiega in un lungo articolo il Financial Times. Da tempo si parla del rischio di una frattura del World Wide Web in tante reti nazionali.

Il virus e le Big Tech
Il 2019 non è stato un anno molto positivo per l’immagine delle Big Tech. Ma la crisi del coronavirus sta offrendo la possibilità di “ripulire” la loro reputazione, sostiene Reuters.

Il mastino digitale saudita
Saud al-Qahtani era l’«arma segreta» di Mohammed bin Salman; l’uomo a cui era stato affidato il compito di costruire l’arsenale digitale che avrebbe favorito l’ascesa del principe saudita. Ma poi si è spinto troppo oltre. Il New York Times ne ha ricostruito la storia.


Per leggere il numero precedente, clicca qui.

Back To Top
Iscriviti alla nostra NewsletterRimani sempre aggiornato

Questa è la newsletter dell’Istituto per la Cultura dell’Innovazione (ICINN), dedicata alla tecnologia e alla politica internazionale. Si chiama BIG DATA e ogni mese offre cinque consigli di lettura.