skip to Main Content

La lezione degli Stati Uniti d’America agli Stati disuniti d’Europa

Se oggi a causa del Coronavirus siamo di fronte a una crisi economica paragonabile a quella causata dalla Seconda guerra mondiale, è utile ripensare a come sono usciti da quella crisi gli Stati europei: con l’aiuto degli Stati Uniti.

Dopo la Seconda guerra mondiale gli Stati Uniti d’America si impegnarono a ricostruire l’Europa, Germania inclusa. Ma ha senso, oggi, invocare un “nuovo piano Marshall” per fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia?

Su Financial Community Hub Alessandro Albanese Ginammi, ricercatore dell’Università Europea di Roma e dell’Istituto per la Cultura dell’Innovazione, invita a guardare alla storia per capire meglio il presente.

Per leggere l’articolo, clicca qui.

– Leggi anche: Quali scenari per l’Europa dopo il coronavirus. Intervista a Giovanni Farese

Back To Top
Iscriviti alla nostra NewsletterRimani sempre aggiornato

Questa è la newsletter dell’Istituto per la Cultura dell’Innovazione (ICINN), dedicata alla tecnologia e alla politica internazionale. Si chiama BIG DATA e ogni mese offre cinque consigli di lettura.